LA LOTTA NON È FINITA: di Annabella Miscuglio

StampaInviaPDFEPUB

 

LA LOTTA NON È FINITA

1973

Regia di Annabella Miscuglio

 

 


 

"Il collettivo femminista di cinema, nato da un piccolo gruppo di autocoscienza del Movimento femminista romano, realizza questo documentario per testimoniare i momenti di lotta, riflessione e dibattito del movimento femminista, sottolineando le questioni cogenti del movimento di liberazione (sessualità, aborto, violenza, lavoro) alternando alle immagini delle manifestazioni dell'8 marzo 1972 e 8 marzo 1973 momenti di confronto collettivo e situazioni di ironico divertimento.

"Il titolo è cantato in una piazza - sull'aria di ‘O surdato ‘nnamurato - da un gruppo di femministe l'8 marzo 1973. Sono accompagnate con la chitarra da Fufi Sonnino che canta anche la riscritta Canzone di Marinella messa in scena nei mercati rionali. Tutte parlano e fanno parlare le donne in piccoli capannelli.

Annabella Miscuglio (che aveva fondato nel 1967 il Filmstudio ed era un'infaticabile promotrice del cinema indipendente) e Rony Daopoulo avevano già prodotto L'aggettivo donna (1972). Nel 1978 con Maria Grazia Belmonti, Anna Carini, Paola de Martiis, e Loredana Rotondo girano Un processo per stupro e nel 1981 AAA offresi
 

 

L'AGGETTIVO DONNA

1972

Luogo: 
Anno: 
Parole chiave: